Menu for Change: Pizza, pane e companatico

Giovedì 14 dicembre alla Pizzeria Al Cavallino di Gorizia una cena a sostegno della campagna di Slow Food che mette il cibo al centro della lotta al cambiamento climatico, con grani antichi, prodotti e Presidi regionali

La Pizzeria Al Cavallino di Gorizia, che fa parte dell’Alleanza Slow Food dei Cuochi, aderisce al progetto Menu for Change, con una cena a sostengo della campagna di Slow Food, che mette il cibo al centro della lotta al cambiamento climatico.

Tutti gli impasti saranno preparati con Pasta Madre Viva e Farina di Grani antichi del Mulino Tuzzi di Dolegna del Collio. Saranno usati prevalentemente prodotti locali e molti Presidi Slow Food, privilegiando pratiche agricole sostenibili. Saranno presenti anche alcuni produttori per raccontare i loro prodotti.

Il menu prevede:

– Pan di Sorc con San Daniele artigianale Bagatto

– Calzoncino fritto con ricotta fresca e Rosa di Gorizia

– Focaccia con funghi misti freschi, fiordilatte di Agerola, Formadi Frant e crema di Aglio di Resia

– Trancio di Pizza con Pitina, patate nostrane, fiordilatte di Agerola e Pestat di Fagagna

– Strudel con salsiccia friulana, Formaggio di Latteria Turnaria, fiordilatte di Agerola e verza nostrana

– Dolce a sorpresa

Birra artigianale in accompagnamento.


Luogo, data e ora

Pizzeria Al Cavallino, Viale XXIV Maggio 18, Gorizia

Giovedì 14 dicembre a cena


Contatti e prenotazioni

Prenotazioni al numero 0481 545158


Costo di partecipazione

Il costo è di 23 euro per i Soci Slow Food e di 28 euro per i simpatizzanti, con possibilità di associarsi e rinnovare la tessera durante la serata.