A TUTTO G.A.S. – Fiera del Consumo critico e degli stili di vita sostenibili

Sabato 27 maggio 2017 ore 15.00 presso la Casa della Musica e la Biblioteca di Cervignano del Friuli

Siamo orgogliosi di presentarVi Corima và…A TUTTO G.A.S. – Fiera del Consumo critico e degli stili di vita sostenibili, alias, una mostra mercato che giunta alla X.ma edizione.

27 maggio ore 15,00/19,00:
Corima và…A TUTTO G.A.S. – Fiera del Consumo critico e degli stili di vita sostenibili, alias, una mostra mercato che giunta alla X.ma edizione, porta a Cervignano del Friuli una decina fra agricoltori biologici, botteghe del commercio equo, associazioni, cooperative sociali, e aziende che propongono prodotti e servizi rispettosi dell’ambiente. Un’occasione per incontrare e quindi conoscere da vicino aziende, progetti e buone prassi amministrative, che sul territorio locale, ma non solo, stanno costruendo un’economia più attenta alle persone e all’ambiente.

LABORATORI:
– Scarti da cucina, butto o riciclo? – a cura di La dimora di Ale di Alessia Burgnich
– Orto Biodinamico & autoproduzione – a cura di Verde. Paolo Vergine
– Erbe spontanee. Cibo per l’anima – a cura di Eleonora Cosolo

ore 19,30 – accoglienza e buffet a Kmzero c/o casa della Musica

ore 20,30 – proiezione del Docu-Film FOOD ReLOVution di Thomas Torelli – segue dibattito finale – c/o casa della Musica.

RECENSIONE DEL FILM: Food ReLOVution nasce dall’incontro di due parole, consapevolezza e amore, che hanno segnato il percorso anche del mio precedente film: “Un altro mondo”. Le tematiche che smuovono i miei sentimenti, i miei ardori, la mia sete di conoscenza, sono le stesse declinate in diversi argomenti. Il fatto che tutto e tutti siano interconnessi tra loro, fa sì che ogni azione divenga necessaria nell’equilibrio delle circostanze che la generano e nelle conseguenze che a sua volta genera.
Il film ha la pretesa di fornire strumenti necessari a chi è abituato a mangiare carne senza preoccuparsi delle conseguenze. Non c’è un giudizio di fondo, bensì il desiderio di stimolare una riflessione, di sfatare le consuetudini e di arrivare a un risultato tangibile. Anche amare solo una delle tre categorie trattate (te stesso, ambiente, animali) porta a un miglioramento. Non solo personale. Bisogna sfatare il tabù che il comportamento del singolo non influisca sul totale. Ogni goccia smuove il mare. Ogni comportamento è importante ai fini del risultato.

Se alla base di tutto sta la vita, l’alimentazione è la condizione essenziale perché prosperi rigogliosa. Essere al corrente che ogni cosa che mangiamo ha una conseguenza legata a più fattori è il primo passo per la salvaguardia del proprio corpo e del pianeta.
Il progetto di questo film è nato mentre veniva alla luce mia figlia Isabel. Si può vivere seguendo le consuetudini della società in cui siamo cresciuti, ma il dono della vita che siamo in grado di dare, presuppone una grande responsabilità che può mettere in discussione quello che si è sempre saputo o dato per scontato, e genera una domanda fondamentale: come farò crescere mia figlia e che mondo si troverà ad affrontare? In un momento come quello attuale che stiamo vivendo, anche solo fare la spesa in maniera consapevole, sapere cosa si compra e cosa si mangia, è il primo importantissimo passo verso un mondo migliore. Perché il mondo cambia se prima cambiano le persone, partendo dai piccoli gesti quotidiani.

Pensare in grande, si può. Basta volerlo.
Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo.”


Luogo, data e ora

Sabato 27 maggio 2017 ore 15.00
Casa della Musica e Biblioteca di Cervignano del Friuli