Erbe di Alta Quota – prelibatezze da gustare

Tre giornate alla scoperta delle rbe di montagna sotto la guida di esperti conoscitori delle erbe selvatiche.

ERBE DI ALTA QUOTA

prelibatezze da gustare

Riconoscere, distinguere ed utilizzare
le Erbe di Alta Quota e di Fondovalle

1.2.3.4 giugno 2017
HOTEL PARK OASI
PIANO D’ARTA TERME UD

Programma:

Giovedi 1 giugno :
arrivo in hotel ( dalle ore 16:00 in poi)
entrata libera al centro benessere dell’Hotel
ore 19,30 cena tipica con piatti della tradizione e della cucina Carnica
venerdi 2 giugno:
ore 8,00 colazione per chi si trova in Hotel
ore 8,30 ritrovo e briefing presso Hotel Park Oasi
ore 9,00 partenza con mezzi propri per raggiungimento siti di raccolta
ore 9,30 attività guidata sul campo per riconoscere e distinguere le erbe di alta quota in particolar modo la Cicerbita alpina ed altre specie botaniche di interesse culinario, le piante velenose e le loro similitudini.

Accompagnatori esperti appartenenti all’associazione di produttori “ Promozione e tutela del Radic di Mont” Presidio Slow food Friuli Venezia Giulia

Luigi Faleschini
Chiara Fantinato
Ennio Furlan
Mauro Löwenthal
Domini Albert
Tiziana Morassi
Ore 13,00 pranzo al sacco preparato dall’Hotel
Rientro con mezzi propri in fondovalle
Ore 14.00 attività guidata sul campo per riconoscere e distinguere le erbe di fondovalle di interesse culinario, le piante velenose e le loro similitudini.
Ore 16,00 rientro in Hotel e piccola pausa
Ore 16.30 Laboratori di cucina e didattici sulle erbe spontanee
( i laboratori si svolgeranno sia nella cucina dell’albergo, che in sala riunioni con supporto audio video)
Ennio Furlan –Mauro Lowenthal-Tiziana Morassi: Erbe da raccogliere ed erbe velenose: identificazione,similitudini e Habitat di raccolta.
Faleschini Luigi e Domini Albert:
conserve vegetali base di erbe , pesti, creme ,sott’olii e agrodolci … preparare e conservare seguendo le buone pratiche di igiene alimentare
Gabriella Gressani e Marisa Viti : la cucina con le erbe “ piatti della tradizione e semplici ricette “
Chiara Fantinato e Domenico Molfetta: usi popolari delle princpali erbe a scopo terapeutico e curativo

Ore 19:00-20:00 entrata libera al centro benessere dell’Hotel
Ore 20:00 Cena in albergo con piatti tipici della cucina Carnica. A seguire, per chi è interessato serata di filmati e diapositive sull’attività dell’Associazione inerente alla raccolta di erbe spontanee.

Sabato 3 giugno:
ore 8,00 colazione per chi si trova in Hotel
ore 8,30 ritrovo e briefing presso Hotel Park Oasi
ore 9,00 partenza con mezzi propri
ore 9,30 attività guidata sul campo per riconoscere e distinguere le erbe di alta quota in particolar modo la Cicerbita alpina ed altre specie botaniche di interesse culinario, le piante velenose e le loro similitudini.

Accompagnatori esperti appartenenti all’associazione di produttori “ Promozione e tutela del Radic di Mont” Presidio Slow food

Luigi Faleschini
Chiara Fantinato
Ennio Furlan
Mauro Löwenthal
Domini Albert
Tiziana Morassi
Ore 13,00 pranzo al sacco preparato dall’Hotel
Rientro in fondovalle
Ore 14.00 attività guidata sul campo per riconoscere e distinguere le erbe di fondovalle di interesse culinario, le piante velenose e le loro similitudini.
Ore 16,00 rientro in Hotel e pausa
Ore 16.30 Laboratori di cucina e didattici
Ennio Furlan –Mauro Lowenthal-Tiziana Morassi: Erbe da raccogliere ed erbe velenose: identificazione,similitudini e Habitat di raccolta.
Faleschini Luigi e Domini Albert:
conserve vegetali base di erbe , pesti, creme ,sott’olii e agrodolci…preparare e conservare seguendo le buone pratiche di igiene alimentare
Gabriella Gressani e Marisa Viti : la cucina con le erbe “ piatti della tradizione e semplici ricette “
Chiara Fantinato e Domenico Molfetta: usi popolari delle princpali erbe a scopo terapeutico e curativo

Ore 19:00-20:00 entrata libera al centro benessere dell’Hotel
Ore 20:00 Cena in albergo con piatti tipici della tradizione Carnica. A seguire, per chi è interessato serata di filmati e diapositive sull’attività dell’Associazione inerente alla raccolta di erbe spontanee .

Domenica 4 giugno:
ore 8,00 colazione per chi si trova in Hotel
ore 8,30 ritrovo e briefing presso Hotel Park Oasi
ore 9,00 partenza con mezzi propri
ore 9,30 attività guidata sul campo per riconoscere e distinguere le erbe di alta quota in particolar modo la Cicerbita alpina ed altre specie botaniche di interesse culinario, le piante velenose e le loro similitudini.
Ore 11:30: attività guidata sul campo per riconoscere e distinguere le erbe di fondovalle di interesse culinario, le piante velenose e le loro similitudini.

Accompagnatori esperti appartenenti all’associazione di produttori “ Promozione e tutela del Radic di Mont” Presidio Slow food

Luigi Faleschini
Chiara Fantinato
Ennio Furlan
Mauro Löwenthal
Domini Albert
Tiziana Morassi
Ore 13:00 rientro in albergo e pranzo conclusivo con piatti tipici della tradizione e a base di erbe e funghi spontanei.

A fine corso domande dei partecipanti per chiarimenti e eventuali dubbi riscontrati durante il corso e piccola prova di riconoscimento pratico delle erbe raccolte ed identificate in precedenza da parte dei corsisti per verificare il grado di riconoscimento … ( non sarà un esame ma una semplice prova per verificare se i partecipanti sono in grado di distinguere le varie erbe …!)

A chiusura della giornata un saluto da parte del nostro fiduciario di Condotta slow food , Marino Corti.

Modalità di partecipazione:

_€ 210.00 pacchetto completo 4 notti – 3 giorni ( da giovedi sera a domenica pomeriggio ) soci € 200.00
_€ 150.00 per 2 notti – 3 giorni soci € 145.00
_€ 52.00 per una giornata ( solo domenica) soci € 50.00
Per prenotazioni ed informazioni:
Hotel Park Oasi
viale delle terme 15
33022 Arta Terme UD
0433 92048 albergo
3886939595 Gabriella
hotelparkoasi@gmail.com
In caso di cattivo tempo il programma potrà essere variato al momento e cambiati gli orari dei vari appuntamenti. Il corso verrà eseguito comunque lo stesso.

Cosa portarsi appresso:

vestiario di alta montagna con scarponi, zainetto, giacca vento, cappellino, bastoncini da trekking,borse di tela e cestini di vimini, coltellino, forbici, sacchetti di nailon per separazione altre erbe, acqua.

Download

Se vuoi ulteriori informazioni scarica il flyer dell’evento.